Costruire in modo
sostenibile, vivere in salute
Costruire in modo
sostenibile, vivere in salute
Parte integrante della cultura aziendale di PCI

Mio consulente tecnico

Negli ultimi anni, gli aspetti quali la sostenibilità, la consapevolezza ambientale e l'edilizia abitativa salubre hanno assunto un'importanza sempre maggiore, tanto da richiedere vieppiù al settore dell'edilizia un approccio unitario in palese armonia con la natura.

Per il gruppo PCI questi aspetti – affiancati da una gestione aziendale lungimirante e sostenibile e da un comportamento responsabile nei confronti dei collaboratori, del mercato e della società – svolgono un ruolo essenziale sin dalla fondazione dell'azienda. L'approccio sostenibile e possibilmente rispettoso verso l'ambiente e le risorse e la risultante tutela ambientale e della salute hanno per il gruppo PCI la massima priorità.

Il nostro impegno per l'ambiente

Risorse e riciclaggio

Dall'ideazione e dalla produzione fino al confezionamento, il gruppo PCI si concentra sulla salvaguardia delle risorse e sul riciclaggio applicando il sistema di gestione Responsible-Care® e i propri criteri di sostenibilità: nessuno sfruttamento di risorse, assenza di pericoli, assenza di sostanze tossiche, nessun problema di smaltimento, assenza di emissioni ed eluizioni (liscivazioni) e possibilità di smantellamento. Dei materiali utilizzati, circa il 5 per cento deriva da materie prime riciclate o rinnovabili e circa il 55 per cento da materie prime minerali.

Anche per il confezionamento dei prodotti il gruppo PCI punta su soluzioni sostenibili. La carta utilizzata per i sacchi è composta al 100 per cento da materie prime rinnovabili provenienti da boschi gestiti in modo sostenibile. Inoltre, circa 200 tonnellate di imballaggi PCI di plastica sono realizzate al 100 per cento con materiale riciclato. Il riciclaggio è una priorità anche nei tre siti produttivi di Augsburg, Wittenberg und Hamm, in cui circa l'84 per cento degli scarti di produzione (soprattutto polveri) viene fisicamente rivalorizzato per fabbricare mattoni di calcestruzzo o utilizzato come materiale di riempimento nell'industria mineraria per un totale di 205 tonnellate l'anno.

Trasparenza

Con diversi marchi e label ecologici, il gruppo PCI assicura la massima trasparenza e rende riconoscibili in modo rapido e chiaro i prodotti a basse emissioni. Oltre ai nostri propri label puntiamo sulle certificazioni, quali il marchio EC1 PLUS, il marchio Angelo azzurro o la dichiarazione ambientale di prodotto (EDP) europea, nonché su dichiarazioni di istituti indipendenti.

Circa l'82 per cento dei prodotti PCI è già oggi a bassissime emissioni e certificato con i marchi EC1 o EC1 PLUS secondo GEV-EMICODE®. Nel nostro rapporto sulla sostenibilità (in inglese) illustriamo in modo trasparente cosa PCI intende per sostenibilità e quali sono le priorità e gli obiettivi dell'azienda. Il rapporto PCI è conforme ai 20 criteri dello standard riconosciuto a livello internazionale del codice di sostenibilità tedesco (DNK).

Edilizia abitativa salubre

La maggiore parte delle persone trascorre circa l'80-90 per cento del tempo all'interno di edifici. La tendenza verso prodotti per la costruzione a basse emissioni e ineccepibili sotto il profilo ecologico è ormai consolidata, soprattutto nel segmento delle costruzioni. Questo stile di vita e la crescente consapevolezza per un'edilizia sostenibile, ma anche il desiderio di originalità e autenticità, hanno ancorato il concetto di «salubrità abitativa» nella percezione pubblica. In veste di fabbricante di prodotti chimici per l'edilizia, PCI è consapevole della responsabilità nei confronti degli abitanti e degli utenti di edifici in cui si utilizzano prodotti PCI.

Già negli anni 1970, PCI ha lanciato per la prima volta sul mercato un primer senza solventi per i sottofondi in gesso. Oggi circa il 93 per cento dei nostri prodotti non contiene solventi. E il gruppo PCI va ancora oltre: affinché i committenti, i progettisti e gli artigiani abbiano la certezza che tutti i componenti sono perfettamente integrati tra loro e a bassissime emissioni, PCI ha sviluppato il «Sistema pavimentazione universale». Tutti i prodotti per il pavimento di questo sistema hanno ottenuto la certificazione GEV-EMICODE® EC1 per le loro bassissime emissioni. Il gruppo PCI pone così anche il tema dell'«edilizia abitativa salubre» al centro dei propri sforzi: meno emissioni ed eluizioni possibili per tutelare al meglio la salute non solo delle maestranze, ma anche dei residenti e degli utenti.

Maggiori informazioni e download

Certificati

Top termini di ricerca

    Prodotti più cercati

    PCI Flexmörtel® S1

    per tutti i rivestimenti in ceramica

    Scheda tecnica

    PCI Nanofug® Premium

    particolarmente adatto per grès e grès porcellanato

    Scheda tecnica

    PCI Pericret®

    per pavimento, parete e soffitto

    Scheda tecnica

    PCI Novoment® M1 plus

    per massetti a indurimento rapido

    Scheda tecnica

    PCI BT 21

    Membrana impermeabilizzante per edifici, autoadesiva a freddo fino a -5 °C

    Scheda tecnica

    Sistemi di prodotti più cercati

    Sistema pavimentazione universale

    Sistema di posa a bassissima emissione per...  Altro