PCI - Successo grazie a qualità e innovazione

"Produzione e distribuzione di materie plastiche sintetiche per l'edilizia e consulenza nel campo chimico-tecnico".

Con questo obiettivo aziendale Hans W. Schulz, commerciante a Francoforte e Karl Strehle, ingegnere ad Augusta fondarono nel 1950 l'azienda Poly-Chemie-Ingenieurgesellschaft mbH. Già nell'anno successivo i fondatori riuscirono a inserirsi con successo nel mercato con il prodotto-novità "Beton-Emulsion". Quattro anni dopo la gamma di produzione PCI comprendeva già 54 prodotti.

Con l'immissione sul mercato del collante per piastrelle legato al cemento PCI FT-Klebemörtel per l'incollaggio di piastrelle di ceramica con il procedimento di posa a letto sottile, ebbe inizio nel 1959 la catena di successi della PCI nel campo dei materiali per posa di pavimenti. Negli anni seguenti la PCI si è concentrata, proiettandosi verso il futuro, nello sviluppo di materiali per posa deformabili e ha realizzato un vasto sistema di posa per piastrelle. A partire dall'introduzione del primo collante speciale per piastrelle in forma di polvere e con elevata deformabilità PCI Flexmörtel nell'anno 1981, la PCI si è assicurata la leadership per il mercato della posa di piastrelle.

Già negli anni settanta la PCI ha perseguito lo sviluppo di materiali per posa con funzione di impermeabilizzazione assumendo un ruolo pioneristico in tale tecnologia. Nel contempo ha trovato applicazione per la prima volta un fondo PCI senza solvente su sottofondi di gesso. Come ulteriore colonna portante, già negli anni sessanta, si intrapresero lo sviluppo e la produzione in proprio di sigillanti. Marchi quali PCI Silcoferm, PCI Elritan e PCI Escutan sono ancora oggi sinonimi di soluzioni per impermeabilizzazioni perfette. Nel più recente passato la PCI si è distinta sviluppando prodotti nel campo della nanotecnologia e della malta leggera: PCI Nanolight Staubarm.

Tramite continui miglioramenti e perfezionamenti dei prodotti la PCI prosegue quotidianamente la propria storia costellata di successi e da quasi 60 anni è sinonimo di innovazione e qualità.

Weitere Informationen

Pietre miliari nella storia dell'a società PCI

  • 2017: Acquisto della società produttrice di materiali chimici Henkel dell’Europa dell’est ed integrazione dei marchi Thomsit e Ceresit nel prortfolio del gruppo PCI 
  • 2015: Certificazione DGNB per lo stabilimento PCI di Augsburg, certificazione DIN ISO 29990 per l’accademia PCI « management sulla qualità per l’istruzione e la formazione
  • 2006: Integrazione della divisione di BASF Construction Chemicals dopo l'acquisizione di Degussa Bauchemie da parte di BASF SE
  • 2001: Appartenendo alla Degussa AG dopo la fusione di SKW Trostberg AG e Degussa-Hüls
  • 1999: Certificazione DIN EN ISO 14001 e fondazione delle nuovo settore vendite pavimentazione tecnologia
  • 1996: Certificazione DIN EN ISO 9001
  • 1992: Messa in servizio degli impianti produttivi presso il sito di Hamm
  • 1991: Denominazione in PCI Augsburg GmbH e messa in servizio degli impianti produttivi presso il sito di Wittenberg
  • 1990: Fondazione della PCI Bauprodukte AG a Zurigo
  • 1984: Denominazione in PCI Polychemie GmbH
  • 1980: Acquisizione da parte della società SKW Trostberg AG
  • 1968: Fondazione della succursale Poly Bauchemie GmbH a Vienna
  • 1950: Fondazione della Poly-Chemie-Ingenieurgesellschaft mbH a Francoforte con stabilimento a Augsburg